Vittime e doveri.

Siete tutti sempre più sfacciati. Se qualcuno vi fa una cortesia, pensate che vi sia dovuto. Se qualcuno segue le proprie passioni, ci trovate un ritorno personale. Vi circondate di persone che sanno dire tante belle parole, tante quante quelle che elargite. Andate in giro nella vita pensando pensieri diversi: si infiltrano nel vostro flusso sanguigno, e vi sentite vittime, come se tutto vi fosse dovuto.
Della nostra vita, spendiamo buona parte per far del male, una maggior parte a non far niente. Tutta nell’agire diversamente da come dovremmo.
Quello che mi toglie il sonno, il fatto che mi preme farvi notare, è che, nonostante capiti in continuazione, torno sempre e comunque a stupirmi della simpatica attitudine delle persone, chiedendomi se c’è qualcuno di diverso, da qualche parte, e se mai avrò la fortuna di incontrarlo.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

5 pensieri su “Vittime e doveri.

  1. Mah guarda so per certo che non immagini neanche lontanamente chi sono e non c’è bisogno di fare alcun calcolo perché sai benissimo che tipo di persona sei 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...